Il Filo Rosso eventi 2020-21

Logo Agenda 2030

Progetto Filo Rosso a.s 2020-21- Percorso di Educazione civica

Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile: cittadini consapevoli per un mondo migliore

La proposta dell’anno scolastico 2020-21, e filo conduttore, è stata quella di fare conoscere agli alunni che si apprestano ad affrontare l’Esame di Stato, una tematica che riguarda educazione civica: l’Agenda 2030 il cui obiettivo finale è quello di attuare un programma d’azione per le persone e il pianeta attraverso uno sviluppo sostenibile.

Il programma dell’Agenda rappresenta una base comune da cui partire per costruire un mondo diverso e dare a tutti la possibilità di vivere in un modo sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale, economico; da qui la proposta del titolo da dare al Filo Rosso dell’anno scolastico 2020-21: Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile: cittadini consapevoli per un mondo migliore.

Ogni quinta ha scelto uno dei 17 goal dell’agenda per sviluppare percorsi il più possibile personali e contestualizzati nell’attualità come riportato nella scaletta della giornata tenutasi il 30 marzo 2021 in modalità streaming.

La referente del Progetto,

Prof.ssa Barbara Ricotti

ASviS – Video istituzionale

17 Goals fanno riferimento ad un insieme di questioni importanti per lo sviluppo che prendono in considerazione in maniera equilibrata le tre dimensioni dello sviluppo sostenibile – economica, sociale ed ecologica – e mirano a porre fine alla povertà, a lottare contro l‘ineguaglianza, ad affrontare i cambiamenti climatici, a costruire società pacifiche che rispettino i diritti umani.

Introduzione Locandina

5AT Goal 2 sconfiggere la fame

5AC Goal 8 lavoro dignitoso e crescita economica

Contenuto testuale video

5BC Goal 10 ridurre le disuguaglianze.ppt

5BC Goal 10 ridurre le disuguaglianze.pdf

A5 Goal 11 citta e comunità sostenibili

Contenuto testuale video

5P SIA Goal 15 vita sulla terra

5P intervista CAI Veneto

5P Goal 13 lotta contro il cambiamento climatico

5BT Goal 16 pace giustizia e istituzioni solide