Liceo Linguistico

immagine nel testo

Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità, a maturare le competenze necessarie per acquisire la padronanza comunicativa di tre lingue, oltre l’italiano, e per comprendere criticamente l’identità storica e culturale di tradizioni e civiltà diverse. Indicazioni nazionali

Il diploma di liceo linguistico conferisce competenze linguistiche e comunicative utilizzabili in contesti culturali diversi.

Esso assicura un’ampia dimensione formativa  e risponde all’esigenza sempre più diffusa di fornire una preparazione solida per poter far fronte alle esigenze professionali.

Il piano di studi, caratterizzato dallo studio di tre lingue straniere, è finalizzato all’acquisizione di competenze comunicative, alla riflessione linguistica comparata e all’incontro con patrimoni di letteratura, di storia e di civiltà.

La presenza della lingua italiana e di quella latina contribuisce alla conoscenza delle strutture linguistiche. Apporti specifici alla formazione sono dati dall’utilizzo di strumenti logico-interpretativi, dallo studio della filosofia, della storia, della matematica e delle scienze.

Quadro orario settimanale

Discipline 1°anno 2°anno 3°anno 4°anno 5°anno
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua e cultura latina 2 2
Lingua straniera 1

(un’ora settimanale di conversazione con docente madrelingua)

4 4 3 3 3
Lingua straniera 2

(un’ora settimanale di conversazione con docente madrelingua)

3 3 4 4 4
Lingua straniera 3

(un’ora settimanale di conversazione con docente madrelingua)

3 3 4 4 4
Storia e geografia 3 3
Storia 2 2 2
Filosofia 2 2 2
Matematica

(con informatica al primo biennio)

3 3 2 2 2
Fisica 2 2 2
Scienze naturali

(Biologia,Chimica, Scienze della terra)

2 2 2 2 2
Storia dell’arte 2 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Totale complessivo ore settimanali 27 27 30 30 30

Attività del Liceo Linguistico

  • Stages  linguistici all’estero per gli studenti del triennio
  • Mobilità studentesca internazionale
  • Corsi di lingua pomeridiani finalizzati al conseguimento di certificazioni linguistiche
  • Insegnamento  di discipline non linguistiche in lingua straniera, secondo la metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning), a partire dal terzo anno, secondo le indicazioni ministeriali

Stages linguistici

L’Istituto Mosè Bianchi organizza da anni stage linguistici all’estero in tutte le lingue oggetto di studio. Lo stage è un’occasione unica per potenziare le competenze linguistiche ed educare alla diversità: obiettivo finale per gli studenti è quello di diventare “cittadini del mondo”, capaci di dialogare e mediare con persone di culture diverse.

L’Istituto organizza:

  1. Stage curricolari: nel Liceo linguistico, stage di 1 o 2 settimane durante l’anno scolastico in Francia, Germania, Regno Unito, Spagna (classi terze prima lingua, classi quarte e quinte seconda e terza lingua). Dallo scorso anno anche nel triennio dell’Istituto Tecnico vengono proposti stage linguistici in alternativa al viaggio di istruzione (1 settimana). Lo stage curricolare è parte integrante della programmazione didattica: l’adesione è libera, ma si auspica sempre un’alta partecipazione degli studenti. Sono previste lezioni di lingua al mattino in gruppi omogenei per livello e attività culturali nel pomeriggio. La sistemazione è generalmente in famiglia per favorire lo scambio culturale. Ultimamente sono state inserite anche delle attività che rientrano nelle ore obbligatorie di Alternanza Scuola-Lavoro previste per il triennio (esperienze lavorative sul posto, visite aziendali, ecc). L’Istituto prevede un contributo per gli studenti in situazione economica disagiata documentata. Gli studenti che non partecipano agli stage frequentano regolarmente le lezioni o sono impegnati in attività di Alternanza Scuola-Lavoro.
  1. Stage estivi: alcuni docenti organizzano stage di più settimane nel periodo estivo aperti a studenti di classi diverse del Liceo e del Tecnico. Lo scorso anno si è svolto il primo stage in Cina, mentre di norma vengono organizzati stage nei vari paesi europei, anche con la collaborazione di ex docenti del Mosè Bianchi ora in servizio presso altri istituti.